Salviamo le api ♥️ Salviamo il pianeta

bee hotel
Orto e giardino

Bee hotel, cos’è e come costruirne uno

Parliamo dei bee hotel. Ne avete mai sentito parlare? Scopriamo insieme a cosa servono e come costruirli fai da te.

Sapevate che esistono delle api che non vivono in colonie e che non fanno parte di una “famiglia”? Siamo sempre stati abituati a considerare l’ape come un animale sociale, che vive all’interno di comunità molto popolate, ma super organizzate e piuttosto produttive.

Pochi sanno che ci sono delle api che vivono in maniera più solitaria e che sono meno produttive, ma non per questo sono considerate meno importanti. Per tutelarne e salvaguardarle l’uomo ha costruito delle dimore pensate proprio per questa specie.

Cosa sono i Bee Hotel?

I bee hotel, o casette per insetti impollinatori, sono dei rifugi artificiali progettati dall’uomo per le api. Esattamente come i luoghi di nidificazione e svernamento destinati agli impollinatori, anche quelli per le api hanno uno scopo ben preciso e devono essere costruiti con materiali specifici in base alle caratteristiche degli insetti in questione.

Alla base di queste costruzioni c’è l’idea che – contrariamente a quanto si possa immaginare – non esistono soltanto le api mellifere che vivono in colonie, esistono specie che prediligono una vita più solitaria senza la necessità di far parte di una colonia o gruppi organizzati.

Basti pensare che solo in Italia se ne contano ben oltre 900 specie! Anche se queste api non producono i prodotti dell’alveare, come il miele, la loro attività è ugualmente preziosa perché, grazie alle loro caratteristiche, sono fondamentali per l’uomo e per l’intero ecosistema. Ad esempio, la folta peluria presente sull’addome gli consente di raccogliere maggiore polline rispetto alle api mellifere; inoltre, sono più mansuete e docili e solo di rado pungono.

Le caratteristiche di un Bee Hotel

Per costruire bee hotel destinati alle api – come abbiamo detto precedentemente – si utilizzano materiali specifici al fine di salvaguardare la salute dei preziosi impollinatori. Prima di illustrare le varie fasi, è importante dire che per realizzare un bee hotel non è necessario essere del mestiere.

Questo perché chiunque può dare il proprio contributo per la loro salvaguardia, sia perché la costruzione di queste “casette” non richiede competenze specifiche. Per la realizzazione vengono utilizzate sia canne comuni, sia canne di bambù o steli di graminacee, oppure si può scegliere di forare dei tronchi di legno tramite varie punte di trapano.

I bee hotel prevedono corridoi cavi a fondo cieco con un diametro che va dai 2 ai12mm e una lunghezza compresa tra i 12 e i 20 cm.

Come costruire un Bee Hotel?

Realizzare un bee hotel non solo è un’attività divertente e educativa, ma offre anche un rifugio essenziale per le api solitarie. Segui questa guida dettagliata suddivisa in sezioni per costruire il tuo bee hotel.

Come costruire un Bee hotel: Materiali necessari

  • Vaso: Un vaso alto 12 cm, preferibilmente di terracotta per la sua porosità e resistenza agli agenti atmosferici, anche se un vaso di vetro può funzionare se è l’unica opzione disponibile.
  • Canne Cave: Lunghezza corrispondente all’altezza del vaso, che serviranno come camere per le api.
  • Cotone Organico: Utilizzato per tappare un’estremità delle canne.
  • Argilla o Cera: Per sigillare il cotone e isolare le canne.
  • Corda o Spago: Necessaria per legare le canne e per appendere il vaso.

Come costruire un Bee hotel: Preparazione delle canne

  1. Tappare le Canne: Prendi il cotone organico e tappalo fermamente all’estremità di ogni canna. Assicurati che il tappo sia ben saldo e non lasci spazi.
  2. Sigillare con Argilla o Cera: Sigilla l’estremità tappata delle canne con un po’ di argilla o cera, per garantire che non ci siano spifferi o entrate per acqua.

Come costruire un Bug hotel: Assemblaggio

  1. Legare le Canne: Utilizza la corda o lo spago per legare insieme le canne. Assicurati che siano ben fissate e non si muovano facilmente.
  2. Inserire le Canne nel Vaso: Posiziona delicatamente le canne legate all’interno del vaso. Se necessario, aggiusta la disposizione per far sì che tutte le canne siano ben supportate e stabili.
  3. Creare i Ganci: Con la corda rimanente, crea dei ganci o un sistema di sospensione per il vaso. Questo permetterà di appendere il bee hotel in un luogo adatto.

Come costruire un Bee Hotel: Posizionamento

  • Scelta della Locazione: Scegli un luogo protetto dagli elementi atmosferici, come sotto un tettoia o all’interno di una cassetta di frutta appesa. Puoi anche inserire il vaso in fori preesistenti di un mattone da costruzione.
  • Protezione dalle Intemperie: È essenziale che la parte superiore del bee hotel sia protetta da pioggia e vento per mantenere le canne asciutte e accoglienti per le api.


Infine, non dimenticare di controllare periodicamente il tuo bee hotel per assicurarti che sia in buone condizioni e non occupato da parassiti. Una manutenzione annuale prima della primavera aiuterà a garantire che il bee hotel resti un habitat sicuro e accogliente per le api solitarie.

Offerta Speciale Estate
🌼 2024 🌼
Sconto 10%
Sul vasetto in tutte le bomboniere Salva le Api