Salviamo le api ♥️ Salviamo il pianeta

Come vedono le api
Tutorial apicoltura

Come vedono le api

Così piccoli ma così importanti per l’uomo e la salute dell’ecosistema. Le api sono degli insetti impollinatori dotati di straordinarie caratteristiche, una di queste è la loro incredibile vista. I loro occhi sono stati fonte di studio per parecchio tempo, così come il modo in cui li utilizzano per i loro scopi. Curiosi? Scopriamo la loro conformazione e tutte le loro funzionalità…

Come vedono le api: i loro occhi

Studiare la conformazione degli occhi ci fa capire molto sul modo in cui vedono le api. Esse non possiedono due occhi, bensì cinque, il che permette loro di avere una panoramica piuttosto ampia sull’ambiente circostante e di muoversi in modo agevole.

Gli occhi, a loro volta, sono suddivisi in due “parti” posizionate frontalmente e in tre ocelli nella parte superiore. Gli occhi “grandi” sono composti da migliaia di minuscole lenti: quasi 7mila per ciascun occhio delle operaie e oltre 8.500 per ciascun occhio dei fuchi.

Ogni singola parte del loro apparato visivo cattura una parte d’immagine, come un tassello di un grande mosaico che andrà a formare la visuale per intero.

Come vedono le api: la funzione degli occhi

La loro funzione più importante non è prettamente legata alla vista, contrariamente a quanto si possa pensare, ma la loro principale caratteristica sta nel riconoscimento della luce polarizzata. Tramite la vista le api riconoscono il momento della giornata: quando c’è la luce del sole svolazzano di fiore in fiore, quando inizia a calare il sole e arriva la sera è tempo di ritornare in alveare.

Durante il volo le api non si focalizzano prettamente sulla visualizzazione degli oggetti, sul colore, sulla loro forma o sui loro dettagli, ma li utilizzano come elementi che orientano il loro volo. Nello specifico, gli ocelli permettono alle api di vedere anche in condizioni atmosferiche non idonee, come in caso di nebbia o nuvole.

I loro occhi sono calibrati in modo da effettuare rapidi e repentini movimenti senza il rischio di scontrarsi con elementi ed eventuali ostacoli. Questo discorso non vale però per le finestre, perché gli impollinatori non riescono a captare la presenza di una vetrata.

Come vedono le api: i colori percepiti

Parlando di come vedono le api, altra domanda che sorge spontanea riguarda i colori che vengono percepiti. Innanzitutto è necessario dire che la gamma percepita da esse non è come quella dell’uomo. Ad esempio le api non sono in grado di percepire bene il colore rosso; al contrario, per lo spettro ultravioletto hanno una migliore predisposizione.

A questo punto una domanda sorge spontanea: se non riescono a percepire il rosso, come fanno ad essere così attratte dai papaveri? La risposta è che, come detto poco fa, le api hanno una visione molto netta e definita per l’ultravioletto, i fiori rossi come i papaveri riflettono in modo spiccato proprio i toni ultravioletti, percepiti dalle api e non dagli uomini.

Quindi grazie alla percettibilità dell’ultravioletto, le api distinguono bene il colore del fiori nonostante la luce del sole possa offuscarli. I papaveri si rivelano poi delle ottime fonti di nutrimento perché da essi prelevano il polline. Inoltre le api, a differenza degli uomini, riescono a captare e a distinguere i vari colori fino a cinque volte più velocemente.

Correndo per la strada o andando in macchina, a causa del movimento la differenza fra i colori non è perfettamente distinguibile. Le api, invece, hanno un visione molto più accelerata, grazie alla quale catturano l’immagine in maniera immediata. Grazie alle doti delle api e al modo repentino di captare i segnali, in presenza di persona, i movimenti delle mani vengono percepiti in maniera più evidente, tutto ciò non fa altro che aumentare la loro aggressività e agitazione. Mentre i movimenti lenti sono percepiti più come assenza di movimento, di conseguenza allontanarsi pian piano rappresenta la migliore soluzione.

Vuoi scoprire di più sulle api? Ecco 50 curiosità che forse non conosci

Offerta Speciale Autunno
🍂 2024 🍂
Sconto 10%
Sul vasetto di tutte le bomboniere Salva le Api