Salviamo le api ♥️ Salviamo il pianeta

Miele di Rododendro

150g

5.90

289 disponibili

Proprio come il miele di acacia, il miele di castagno, il miele di fichi, (per fare qualche esempio), il Miele di Rododendro è un ricostituente eccezionale, una fonte ricca di energie e di vitamine che ha, non solo lo scopo di apportare benefici immediati al nostro organismo, ma anche di fungere da vero e proprio calmante, da emolliente naturale, in grado di contrastare anche le forme gravi di artrite e di nevrosi.

Proviamo a scoprire qualcosa in più ora sul Miele di Rododendro e quali sono queste sue molteplici proprietà benefiche così care agli amanti del miele in generale.

 

Caratteristiche del miele di rododendro

Il Miele di Rododendro ha delle caratteristiche tipiche che è impossibile non riconoscere! In quanto al colore e alla consistenza, il Miele di Rododendro è davvero unico. Principalmente il suo colore oscilla fra il giallo chiaro e il bianco cristallizzato, a volte tende quasi al beige. La sua texture e composizione è prevalentemente liquida e non ha un sapore ben definito, forte e persistente come altri mieli presenti in commercio (vedi Miele di Eucalipto): il Miele di Rododendro è, generalmente, dolce e molto delicato e, proprio per questo motivo è un miele molto amato dagli intenditori.

Il suo profumo, così come il suo sapore, è abbastanza neutrale, fresco e gentile; è un miele ideale da assaporare in abbinamento ai formaggi stagionati o ai dolci più ricercati dalla tradizione culinaria italiana.
Ma da dove arriva il tanto amato Miele di Rododendro? Generalmente, gli insetti impollinatori traggono il nettare proprio dal Rododendro, una pianta che si trova in terreni calcarei, alpini e che si fa (faticosamente) spazio tra zone rupestri e frastagliate.

Le fioriture di questa pianta (di solito tipiche nei mesi di giugno e luglio) sono strabilianti e si prestano molto bene alla coltivazione in vaso. Il fatto che, rispetto al miele di fichi, al miele di acacia o al miele di castagno, questo miele nasca solo in zone del tutto incontaminate ne innalza il suo valore e il suo prestigio.

 

Proprietà benefiche del miele di rododendro

Il Miele di Rododendro, proprio per le sue incredibili proprietà benefiche e per le sue caratteristiche tipicamente esclusive che, da sempre lo contraddistinguono all’interno della produzione internazionale di mieli, è stato riconosciuto come uno dei tre mieli italiani Presidio Slow Food.

Il più raro e pregiato di tutti, dunque, che nasce prevalentemente ad alta quota insieme al Miele di Millefiori in montagna o con la Melata di Abete.

Abbiamo visto come il Miele di Rododendro sia un miele monofloreale che si cristallizza rapidamente, che nasce in montagna, proprio lì dove la natura è ancora pura, incontaminata; proprio per questo motivo, le sue proprietà sono notoriamente depurative, calmanti, ricostituenti, ideali per combattere forme di stress (anche acute) o per curare artriti.

Il suo potere ricostituente lo rende un’opzione valida per contrastare situazioni difficili che richiedono un rilassamento del sistema nervoso.

Il Miele di Rododendro è il miele più puro fra tutti, utile da inserire in una dieta depurativa al fine di eliminare tossine nocive al proprio organismo.

I clienti hanno acquistato anche

Offerta Speciale Estate
🌼 2024 🌼
Sconto 10%
Sul vasetto in tutte le bomboniere Salva le Api