Salviamo le api ♥️ Salviamo il pianeta

cosa mangiano le api
Tutorial apicoltura

Cosa mangiano le api?

Una cosa è nota a tutti: grazie alle api e al loro lavoro noi abbiamo la possibilità di gustare di prodotti buonissimi. Il miele, in tutte le sue tipologie, rappresenta per l’uomo un alimento prezioso, nutriente ma anche estremamente versatile. Ma vi siete invece mai chiesti cosa mangiano le api? Quali sono i loro alimenti “preferiti”? Vediamoli insieme…

Le api e l’importanza della loro alimentazione

Come qualsiasi essere vivente presente sul Pianeta, le api hanno bisogno di nutrirsi. In qualità di insetti sempre in attività, necessitano di un apporto energetico giornaliero. Le api interrompono la loro attività soltanto per poco, per il resto del tempo il loro corpo è in movimento.

In tempi remoti si pensava che le api fossero sempre sveglie, e che quindi non dormissero mai, dopo si è scoperto che il loro stato di quiete – una sorta di sonno – dura pochissimi secondi. Dato che nell’arco di una giornata riposano davvero pochissimo, è fondamentale che esse ricevano un adeguato apporto alimentare.

Peccato però che a causa dei pesticidi usati in agricoltura e della soglia d’inquinamento, le api si trovano a vivere in un ambiente piuttosto ostile e poco ospitale, allo stesso tempo i cambiamenti climatici provocano la scomparsa di alcune specie floreali, per cui le api si trovano anche a combattere con la scarsità di cibo.

Cosa mangiano le api: polline e nettare

Per conoscere a fondo il fantastico mondo degli impollinatori, è fondamentale sapere cosa mangiano le api. Essendo insetti estremamente laboriosi, assumono un ruolo fondamentale per il nostro pianeta grazie al mantenimento dei processi di impollinazione.

Le api permettono la riproduzione delle piante e proprio da esse prelevano gli elementi necessari alla loro sopravvivenza. Sono infatti ghiotte di nettare, sostanza zuccherina presente nei fiori che, una volta introdotti nell’alveare, vengono trasformati in miele a opera di enzimi; e di polline che garantisce loro l’apporto proteico.

Nello specifico, il nettare viene riscaldato per far evaporare l’acqua e usato come alimento energetico; mentre il polline è l’elemento dispensabile per la riproduzione e la crescita all’interno dell’alveare. Quando le api non trovano abbastanza nettare o polline in natura, intervengono gli apicoltori attraverso soluzioni zuccherine che gli permettano di sopravvivere.

Cosa mangiano le api: miele e pappa reale

Quando ci poniamo la domanda di cosa mangiano le api, dobbiamo fare riferimento sia al cibo da consumare nell’immediato, sia il cibo a lungo termine. Nettare e polline sono degli alimenti freschi, mentre il miele rappresenta il loro bene prezioso, la scorta di cibo per i lunghi periodi di inattività.

Le api mangiano il miele immagazzinato nell’alveare nei mesi invernali e anche quando non hanno a disposizione il polline. Generalmente l’alveare raccoglie decine di kg di miele, la maggior parte di esso serve alla sopravvivenza, l’eccedenza viene invece raccolta dall’uomo per i suoi usi.

Oltre al miele, le api producono anche la preziosissima pappa reale, alimento con cui vengono nutrite le larve nei primi giorni di vita, poi dal terzo giorno essa viene ingerita dalle larve scelte per diventare regine.

Cosa mangiano le api: non solo cibo…

Quando ci poniamo la domanda di cosa mangiano le api, non si può non pensare all’acqua come necessaria fonte di nutrimento e benessere. Gli impollinatori prediligono le alte temperature e per supportare la loro attività, oltre a mangiare polline e nettare, hanno bisogno di acqua fresca e pulita.

Il luogo in cui si trova l’alveare naturale o in cui viene posizionato deve essere nei pressi di una fonte d’acqua. Si può posizionare l’alveare vicino a piccoli ruscelli, fontanelle oppure a bacinelle predisposte dagli stessi apicoltori. Essi prendono dei secchi d’acqua mettendo dei pezzetti di legno o di altro materiale per scongiurare il rischio che le api possano annegare.

Offerta Speciale Estate
🌼 2024 🌼
Sconto 10%
Sul vasetto in tutte le bomboniere Salva le Api